L'idea - chi siamo

alt

Il progetto "Grotta, Briganti e Cacio", ideato, amato e sostenuto dall'omonima Associazione Culturale, nasce da un'intuizione di un gruppo di amici che credono fortemente nella possibilità concreta di costruire un futuro migliore per la propria terra, valorizzando ciò che hanno ricevuto in eredità dalla tradizione. Teatro e Terra, Teatro e Territorio è un connubio sul quale si fonda il progetto, un programma di valorizzazione del rapporto tra tradizione ed innovazione teso a mettere in rete l'Associazione "Grotta, Briganti e Cacio", "La Cantina delle Arti", a cui è affidata la parte spettacolare dell'evento con la Direzione Artistica del Maestro Enzo D'Arco, ed i cittadini di Monte San Giacomo (SA), in iniziative Artistico/Culturali, proponendo un percorso teatrale in forma itinerante e permanente, basato su temi sociali ed ambientali, inscritti nell'ambito della ricerca per uno sviluppo sostenibile in epoca contemporanea. Tale progetto, infatti, include e promuove anche un percorso stabile di formazione teatrale "Fermento alle falde del Cervati", legato ai temi dell'ambiente, della cultura popolare, della valorizzazione della memoria e della cittadinanza attiva, con particolare riferimento al periodo storico legato al brigantaggio. Il territorio è portatore di ricchezze di cui il teatro può farsi cassa di risonanza. Le risorse naturali, i prodotti della ruralità contemporanea, la gastronomia, la storia e la cultura di un popolo possono rappresentare un importante volano di sviluppo socio economico per il Territorio.

Vai agli eventi!

Settore agroalimentare e attività naturalistiche

alt

Lo spettacolo, motore attrattivo dell'evento, darà la possibilità di sviluppare e di promuovere il settore agroalimentare, che comprende trasformazione, stagionatura, e confezionamento del formaggio, partendo dalla grande tradizione casearia locale, insieme alle attività naturalistiche alla riscoperta delle ricchezze del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

Prenota ora!